Maria è nella comunione dei santi

Cari amici,

Maria è nella comunione dei santi.

Perdonateci se non vi abbiamo informato prima ma avevamo dei vincoli precisi da rispettare.

Sabato 15\10\2011 (il compleanno del Giuss) era stato eseguito l’intervento ed era perfettamente riuscito.

A dar man forte all’equipe dell’ospedale San Matteo guidato da Gloria Pelizzo sono giunti anche 6 chirurghi da Barcellona che lavorano in equipe con lei da tempo. Non solo: un ginecologo della Berkeley University è partito da Houston per dar manforte qualora ve ne fosse stato bisogno.

Erano lì a loro spese, solo per l’amicizia fra di loro e per l’amore alla vita!

L’intervento consisteva nel prelevare la bimba dal grembo della mamma, operarla alla spina dorsale e reintrodurla nel grembo della mamma. Il tutto in tempi velocissimi.

Tutto è proceduto regolarmente.

C’è stato però un fatto che non si potrà dimenticare, mai.

Dietro esplicita richiesta di Miki (la mamma), appena la bimba è stata prelevata dal grembo materno, Gloria ha battezzato Maria, poi l’ha operata.

Maria è stata la prima creatura nel grembo della mamma ad essere già battezzata.

Ma anziché rimanere nel grembo della mamma ancora per qualche tempo, Maria ha deciso di nascere pochi giorni dopo, con tutti i problemi legati alle nascite premature.

Tutto procedeva comunque per il meglio, pur essendo in terapia intensiva.

Improvvisamente ieri 31\10 all’alba ha avuto un arresto cardiorespiratorio.

Tutti noi di BAnco BUilding siamo vicini ai genitori, ai parenti e siamo certi che tutti coloro che finora hanno pregato per Maria, da oggi pregheranno per loro, perché MARIA è già in paradiso.

Noi di BAnco BUilding siamo drammaticamente felici di essere stati lo strumento di un disegno di Qualcuno di più grande.

Ancora una volta abbiamo imparato che la Vita non ce la diamo noi e non la togliamo noi.

Ancora grazie a tutti. Fra i tanti messaggi che faremo avere alla famiglia, qui ricordiamo solo le suore trappiste di Valserena dal loro convento in Siria, gli amici della Birmania che hanno coinvolto anche un monastero buddista e la comunità della Chiesa Ortodossa di Milano.

Maria non è sola. Lassù in paradiso c’è anche Sandra Peretti Colombo, la moglie di Adriano -il ns presidente – che dopo una lunga malattia è tornata alla Casa del Padre.

Permetteteci in quest’occasione di ricordarla .

Noi di BAnco BUilding da quando siamo costituiti (2 anni), andavamo ogni tanto a cena a casa sua. La ns frequentazione non è stata perciò lunghissima, altri sicuramente la conoscevano meglio.

Però a noi piace qui ricordare la serenità, certezza e forza che lei -così minuta- comunicava a tutta la casa. Qualche volta facevamo un piccolo “gioco”.

Lei, giovane studentessa, era stata una delle prime a seguire don Giussani (in molte foto, accanto al Giuss giovane, c’è lei: a Varigotti o in montagna). Il “gioco” –allora – era “Raccontaci di quella volta che il Giuss..” insomma volevamo che ci raccontasse qualche storia inedita della vita del Giuss.

Una fra tutte ci colpì.

Don Giuss era in vacanza con i ragazzi in val Badia e tutti si erano arrampicati fino al piz Boè.

Sulla strada del ritorno quando il sentiero incontrava la strada che scende dal passo Gardena, temendo il temporale in arrivo, don Giuss fermava le macchine di passaggio e faceva salire i ragazzi. Sandra e alcuni altri disubbidirono e si avviarono a piedi. Quando il Giuss, da bordo di un auto su cui era salito, li vide scendere a piedi, fece fermare l’auto e scese. I ragazzi temevano una dura sgridata, invece il Giuss si mise a camminare in silenzio accanto a loro. Allora Sandra gli si avvicinò e gli chiese perché non fosse rimasto in auto, visto che stava per iniziare a piovere.

La risposta fù, semplicemente: “Se lo fate voi, posso farlo anch’io!” e Sandra aggiunse: “Lì ho capito cos’è la correzione”.

Sandra – in Paradiso- cura la Maria che è piccola e insieme aiutate i vostri cari (e noi di BAnco BUilding)!